CONAD
TELETU'

Stampa questa pagina stampa articolo Invia articolo invia articolo

  • Favorites
  • Yahoo MyWeb
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Twitter
  • condividi:

Blocco auto a Roma, la mappa della fascia verde

Fermi i veicoli inquinanti fino alle 20,30. A Milano stop per almeno 72 ore.

Traffico bloccato anche per oggi a Roma, dove le polveri sottili hanno raggiunto il livello di guardia. Il Dipartimento tutela ambientale e del verde del comune capitolino ha disposto per oggi il divieto di circolazione all’interno della fascia verde cittadina (qui i link alla mappa e all'elenco delle vie transitabili). 
 

Stop fino alle 20,30

Dalle 7,30 alle 20,30 dovranno fermarsi: autoveicoli a benzina Euro 0 e 1; diesel Euro 0-1- 2; ciclomotori e motoveicoli a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi Euro 0 -1.

A Milano auto ferme per tre giorni

Va peggio ai milanesi, dove da giovedý 29 dicembre Ŕ scattato il blocco permanente di tutti i veicoli inquinanti per almeno 72 ore. Avendo le concentrazioni di polveri sottili nell'aria superato i livelli di guardia per sette giorni consecutivi Ŕ scattata autometicamente l'ordinanza che prevede il fermo fino a quando non si sarÓ tornati a livelli accettabili per tre giorni consecutivi. 
 

Stop almeno fino all'1 gennaio

Nella migliore delle ipotesi, quindi, si potrebbe tornare alla normalitÓ il 2 gennaio del 2012. L'ordinanza 94/2011 (che prevede anche il divieto di sparare fuochi d'artificio e petardi), riguarda i veicoli Euro 0-1-2 diesel e benzina Euro 0. 
 
 


 




Ultimo aggiornamento: 31/12/11

Disdetta, recesso, ripensamento: i moduli per ''liberarsi'' delle compagnie telefoniche

Le lettere da inviare per disdire un contratto non richiesto (e non solo), con l'aiuto di Trovatariffe.

Multa ingiusta? Contestatela

Avete ricevuto una multa ingiusta e pensate di contestarla? Ecco come si presenta l'istanza al Giudice di pace.

Gli indirizzi utili

Authority e dintorni. Questi sono gli indirizzi di cui potreste aver bisogno..

I Portali delle Regioni e altri siti utili

Molte delle Regioni italiane hanno portali "dalla parte del consumatore". Tenerli d'occhio conviene sempre. Assieme agli altri che vi segnaliamo..

ARCHIVIO