CONAD
TELETU'

Stampa questa pagina stampa articolo Invia articolo invia articolo

  • Favorites
  • Yahoo MyWeb
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Twitter
  • condividi:

Berlusconi incensurato? Sì, ma con 7 prescrizioni e 2 amnistie

In molti si interrogano sulla situazione del premier dopo le mosse vagliate con Fini.

Franco Pennello
Con l'annuncio del nuovo ddl giustizia - che prevede processi più brevi per gli incensurati - annunciato stamattina dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, dopo l'incontro col premier Silvio Berlusconi, in molti si sono posti una domanda: "Ma Berlusconi è incensurato"? Ebbene sì, il presidente del Consiglio, nonostante i molteplici processi cui è stato sottoposto e ai quali si deve ancora sottoporre è ancora incensurato.

Una fedina penale “limpida”

La sua fedina penale è assolutamente pulita. Ma non perché sia stato sempre assolto. In molti casi, infatti, il Cavaliere è stato salvato o da leggi fatte da se stesso (ex Cirielli, depenalizzazione del falso in bilancio), o grazie ai suoi abili avvocati che - attraverso moltissimi stratagemmi - gli hanno fatto sempre raggiungere i termini per la prescrizione del reato.

I processi in prescrizione


Nel processo per le tangenti alla Guardia di Finanza, il reato è andato in prescrizione. Lo stesso per le tangenti a Craxi (All Iberian 1). Idem per il falso in bilancio (All Iberian 2). Così per l'appropriazione indebita, la frode fiscale, il falso in bilancio per l'acquisto dei terreni della villa di Macherio.
Stessa sorte per il reato di corruzione giudiziaria (Sme). E ancora per il reato di corruzione giudiziaria nel Lodo Mondadori, per i 1500 miliardi di fondi neri per il caso Fininvest, per l'evasione fiscale nell'acquisto del calciatore Gianluigi Lentini.

Due amnistie

Berlusconi è invece stato beneficiario di due amnistie. Una per il reato di falsa testimonianza nell'ambito del processo P2. L'altra, appunto, per il reato di falso in bilancio.
 
 

Le assoluzioni, col dubbio e senza

Lunghissimo anche il conto delle assoluzioni del Cavaliere. Ha avuto un'assoluzione dubitativa per la corruzione della Guardia di Finanza e per il falso in bilancio nell'acquisto della Medusa cinema.
Ha avuto, invece, un'assoluzione piena per la corruzione dei giudici nel processo Sme/Ariosto.
È stato assolto anche per depenalizzazione del reato di falso in bilancio per i processi All Iberian e Sme/Ariosto.
E non finisce qui la storia giudiziaria del premier. Sul suo conto ci sono anche 8 archiviazioni - 6 per mafia e riciclaggio, 2 per concorso in strage - e 2 processi che ancora lo attendono: uno per corruzione giudiziaria nel caso Mills, l'altro per appropriazione indebita, falso in bilancio e frode fiscale nell'acquisto dei diritti Mediaset.




Ultimo aggiornamento: 10/11/09

Disdetta, recesso, ripensamento: i moduli per ''liberarsi'' delle compagnie telefoniche

Le lettere da inviare per disdire un contratto non richiesto (e non solo), con l'aiuto di Trovatariffe.

Multa ingiusta? Contestatela

Avete ricevuto una multa ingiusta e pensate di contestarla? Ecco come si presenta l'istanza al Giudice di pace.

Gli indirizzi utili

Authority e dintorni. Questi sono gli indirizzi di cui potreste aver bisogno..

I Portali delle Regioni e altri siti utili

Molte delle Regioni italiane hanno portali "dalla parte del consumatore". Tenerli d'occhio conviene sempre. Assieme agli altri che vi segnaliamo..

ARCHIVIO