COOP
TELETU'

Stampa questa pagina stampa articolo Invia articolo invia articolo

  • Favorites
  • Yahoo MyWeb
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Twitter
  • condividi:

Parmigiano terremotato: da oggi è in vendita

Nei supermercati Realco-Sigma e Coop Italia a un prezzo di 13,90 euro al chilo.

Via libera al Parmigiano reggiano “terremotato”. Quello che non ha potuto finire la stagionatura a causa del crollo dei magazzini. E che i produttori hanno deciso di mettere in vendita ancora “giovane”, a prezzo di produzione, per contenere i danni del sisma.
Si comincia da oggi, lunedì 11 giugno, in tutti i supermercati Realco-Sigma dell'Emilia-Romagna e in tutti i supermercati di Coop Italia.

 

Un prezzo conveniente

A un prezzo di 13,90 euro al chilogrammo, con un euro destinato ai caseifici terremotati.
“Scattano le operazioni solidali preannunciate dopo i primi e immediati incontri col mondo della distribuzione – ha sottolineato il presidente del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, Giuseppe Alai - questa modalità di acquisto è il mezzo più semplice per assicurare un aiuto immediato, evitare di cadere in speculazioni o di intralciare, involontariamente, le operazioni di svuotamento dei magazzini, selezione del prodotto e ricollocazione in strutture idonee''.
 
 

L'aggiornamento precedente

Stop alle ordinazioni del parmigiano terremotato venduto a prezzi stracciati. A seguito delle ultime forti scosse del 29 maggio il magazzino di stagionatura della Cappelletta, dove venivano recuperate le forme di formaggio, è stato chiuso fino a nuove disposizioni della Protezione Civile. Dal sito Filera corta dell'Arci Modena fanno sapere "che non è più possibile raccogliere gli ordini fino a che non avremo aggiornamenti perchè è considerato pericoloso andare a recuperare le forme. Vi aggiorneremo quanto prima sugli sviluppi".
Tra l'altro il sisma ha colpi anche il grana padano, l'aceto balsamico, le pere tipiche dell'Emilia.

 

 

L'iniziativa della Coop

Intanto la Coop fa sapere che destinerà un contributo straordinario sulle vendite di Parmigiano Reggiano in tutti i supermercati e ipercoop del territorio nazionale.
È l’iniziativa che la catena di distribuzione cooperativa ha lanciato insieme al Consorzio del Parmigiano-Reggiano a sostegno dei caseifici che hanno subito pesanti danni.
"Le forme di parmigiano interessato riporteranno in grande evidenza il bollino della solidarietà e il meccanismo individuato in accordo con Il Consorzio del Parmigiano è molto semplice: a favore dei caseifici colpiti dal sisma Coop devolve 1 euro per ogni chilo venduto di parmigiano reggiano in tutti i suoi punti vendita. L’iniziativa di solidarietà parte il prox 11 giugno e indicativamente coprirà 2 settimane (ma già valutiamo possibile un’estensione). Stimiamo di poter devolvere in questo modo circa 500.000 euro".
 

 

Nuove ordinazioni dal 7 giugno: le notizie del 30 maggio

Sono stati così tanti gli ordini che le forze non riescono a stare al passo. L'azienda Casumaro non è più in grado di rispondere al cellulare o alle mail e dal sito filieracorta dell’Arci, a cui si potevano mandare le mail con gli ordinativi, chiedono di rallentare gli ordini e spedire le ordinazioni a partire dal 7 giugno. Da quella data in poi si può contattare il Caseificio Sociale La Cappelletta al Tel/Fax 0535 39084.

 

Perdite per 14 milioni di euro

Sono circa 12.000 le tonnellate di parmigiano che non potranno infatti finire la stagionatura a causa del crollo dei magazzini, e le perdite stimate sono di circa 14 milioni di euro. Per questo i produttori hanno deciso di mettere in vendita i formaggi ancora “giovani”, a prezzo di produzione, in modo da contenere i danni.

Salvare le aziende dal fallimento

Acquistare il parmigiano non completamente stagionato diventa così per i consumatori un modo per salvare le aziende produttrici dal fallimento, e contemporaneamente per fare un acquisto a prezzi convenienti.

L'indirizzo per le famiglie

Ecco le indicazioni per acquistare il formaggio emiliano.  
L'ordinativo si può fare sia via email che per telefono. La email può essere spedita all’indirizzo filieracorta@arci.it per le richieste di singole persone o famiglie.

E quello per i gruppi e le aziende

I gruppi di persone, aziende, enti o associazioni possono invece rivolgersi all’Azienda Agricola Biologica Casumaro Maurizio, Via per Cavezzo-Camposanto, 19 – Loc. Solara – Bomporto (MO).
I numeri di cellulare dei referenti sono 346 1779737 oppure  340 9016093. L’indirizzo di posta elettronica: elisa.casumaro@yahoo.it.
 

Proprio per questa ragione “gli acquisti della catena distributiva - proseguono Tassinari e Alai - avverranno senza alcun ribasso sulle quotazioni correnti, garantendo così stabilità di introito ai caseifici e puntando a stroncare proprio le speculazioni o fenomeni di sciacallaggio che potrebbero farsi strada anche in una situazione così drammatica”. 
 

Le prenotazioni partite dal 28 maggio

Chi prenota a partire dal 28 maggio 2012 riceverà una risposta con l’eventuale conferma del ritiro che avverrà nei martedì a partire dal 5 giugno in poi.
Al momento del ritiro l’azienda consegnerà regolare scontrino.
Contattando direttamente l’azienda sarà possibile accordarsi per il ritiro in sede o per la consegna a domicilio.

I prezzi nel dettaglio

Ecco i prezzi per un chilo di formaggio. Se si confrontano con i prezzi di mercato si nota che il risparmio può arrivare anche al 40%. A secodna della stagionatura e della marca, un chilo di parmigiano costa nei negozi anche più di 25 euro al chilo.
– Parmigiano Reggiano 14 mesi a 11,5 € al kg in pezzi da 500gr. Oppure 1kg sottovuoto;
– Parmigiano Reggiano 27 mesi a 13,00 € al kg in pezzi da 500gr. Oppure 1kg sottovuoto;
– Crema spalmabile a 11,00 € al kg in confezioni da 250g.
 
 




Ultimo aggiornamento: 11/06/12

Disdetta, recesso, ripensamento: i moduli per ''liberarsi'' delle compagnie telefoniche

Le lettere da inviare per disdire un contratto non richiesto (e non solo), con l'aiuto di Trovatariffe.

Multa ingiusta? Contestatela

Avete ricevuto una multa ingiusta e pensate di contestarla? Ecco come si presenta l'istanza al Giudice di pace.

Gli indirizzi utili

Authority e dintorni. Questi sono gli indirizzi di cui potreste aver bisogno..

I Portali delle Regioni e altri siti utili

Molte delle Regioni italiane hanno portali "dalla parte del consumatore". Tenerli d'occhio conviene sempre. Assieme agli altri che vi segnaliamo..

ARCHIVIO