CONAD
TELETU'

Stampa questa pagina stampa articolo Invia articolo invia articolo

  • Favorites
  • Yahoo MyWeb
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • StumbleUpon
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Twitter
  • condividi:

Ruby: ''La Gelmini e la Carfagna in topless al bunga bunga''

La notizia l'ha data direttamente Berlusconi a una trentina di deputate del Pdl.

Anche le ministre Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini hanno partecipato al bunga bunga.
Anzi, secondo quanto raccontato da Ruby Rubacuori - la marocchina che sta inguaiando il premier - ai magistrati, le ministre ballavano in topless davanti al Cavaliere, in mezzo alle altre papi-girl. Stranamente per˛ questa volta la notizia Ŕ stata data direttamente da Berlusconi.
"Ai bunga bunga venivano anche la Gelmini e la Carfagna, e la Belen... Sono i racconti della Ruby, quante menzogne ha raccontato quella ragazza, Ŕ una bugiarda...", ha confessato  il premier a una trentina di deputate donne del Pdl, nella saletta del governo di fianco all’aula della Camera.
 
 

Tutti i regali del premier

Per il suo harem Silvio Berlusconi era disposto a spendere molto. Le sue donne voleva coccolarle, anche con i gioielli. Cosý, alle spese per auto, affitti, e contanti, si aggiungono quelle per le collane. A quanto si apprende dal Corriere della sera di oggi, il presidente del Consiglio avrebbe comprato il maggio scorso uno stock di 100 collane in oro bianco e diamanti, per una spesa complessiva di 240mila euro.

Il racconto di Ruby

I pm di Milano hanno scoperto il maxiacquisto a partire da uno dei tanti interrogatori di Ruby. Il 22 luglio scorso la ragazza mostr˛ ai magistrati la custodia di un gioiello, raccontando che essa conteneva un regalo del capo del Governo, una collana d’oro bianco con una croce di diamanti. Disse che durante una lite con Michelle C, la brasiliana presso la quale Ruby viveva e che aveva cercato di prelevarla in questura la fatidica notte tra il 26 e il 27 maggio, la ragazza glie l’aveva strappata.

Regali in serie

Una collana che corrispondeva a quella descrizione fu sequestrata qualche giorno dopo a casa della brasiliana, ma le successive indagini chiarirono che Michelle l’aveva in realtÓ ricevuta da un uomo vicino a Berlusconi, con cui aveva avuto una relazione.

Un cliente speciale

Fin qui nulla di anomalo, sennonchÚ quando gli inquirenti chiedono informazioni alla ditta produttrice della collana, si sentono rispondere sono state vendute in blocco ben 100 esemplari. Da un cliente “molto speciale”, Silvio Berlusconi. Uno che alle sue donne, evidentemente, ci tiene molto.




Ultimo aggiornamento: 27/02/11

Disdetta, recesso, ripensamento: i moduli per ''liberarsi'' delle compagnie telefoniche

Le lettere da inviare per disdire un contratto non richiesto (e non solo), con l'aiuto di Trovatariffe.

Multa ingiusta? Contestatela

Avete ricevuto una multa ingiusta e pensate di contestarla? Ecco come si presenta l'istanza al Giudice di pace.

Gli indirizzi utili

Authority e dintorni. Questi sono gli indirizzi di cui potreste aver bisogno..

I Portali delle Regioni e altri siti utili

Molte delle Regioni italiane hanno portali "dalla parte del consumatore". Tenerli d'occhio conviene sempre. Assieme agli altri che vi segnaliamo..

ARCHIVIO